Home > Sociale > L’INVASIONE DELLA GRECIA

L’INVASIONE DELLA GRECIA

E voi vi accontentate di versare qualche Euro per replicare il Summit MMT in Grecia? Starete a casa a ricordare con struggimento l’emozione di Rimini, dove voi c’eravate? No. Questa è una guerra e voi, come ho detto in conclusione del nostro evento, siete in lotta. Una guerra orribile, perché globale, perfida e travestita da speranza, tante vittime sono già morte, in Italia, in Irlanda, in Grecia. Io e voi siamo l’esercito unico possibile, e questo esercito ora ‘invade’ la Grecia.

Diffondete: il prossimo Summit MMT in Grecia vedrà due cose:

CINQUE ECONOMISTI INTERNAZIONALI CHE RIVELANO AI GRECI CHE LA SALVEZZA C’E’

E

L’INVASIONE DELLA GRECIA DA PARTE DEGLI ITALIANI COMUNI, CHE LA’ SI RECHERANNO IN UNA DIVISIONE ORDINATA E DISTINGUIBILE PER FORMA E COLORE, COL SEGUENTE SLOGAN:

QUESTO E’ IL VERO INTERVENTO UMANITARIO. SPERANZA AL POSTO DELL’ONU ED ECONOMIA SALVA-VITE AL POSTO DELLE BOMBE.

Da una parte l’organizzazione del Summit, di cui io e il mio gruppo ci occupiamo, col finanziamento di tutti. Dall’altra voi protagonisti organizzate questo esercito, contattandovi, unendo gruppi, studenti, famiglie. Se il Summit MMT in Grecia nascerà, si farà a Giugno, in un sabato, è caldo. Vi dotate di una fascia di tricolore italiano da mettere al braccio, che vestirete dalla partenza al ritorno. Ciascuno di voi avrà un breve depliant che vi forniremo, tradotto in greco, uno a persona, che una volta sul suolo greco farete leggere a chiunque voglia parlarvi, a qualsiasi greco possiate fermare per strada. Semplicemente glielo fate leggere. Poi il giorno del Summit, in ordine e SENZA FORMARE ALCUN CORTEO O MANIFESTAZIONE, vi recherete all’evento e lì sarete un gruppo unico.

Il messaggio simbolico è immenso. Un popolo ‘invade’ un altro Paese per liberarlo, questa volta con SPERANZA AL POSTO DELL’ONU ED ECONOMIA SALVA-VITE AL POSTO DELLE BOMBE.

Da questo momento siete arruolati. Basta chiedervi “E adesso che si fa?”. Questo si fa, perché questo è anche per l’Italia, è combattere anche per noi. Iniziate le chiamate e i contatti. E non è detto che anche altri cittadini di altri Paesi non si uniranno a noi. Possiamo diventare un’ondata internazionale, un’invasione internazionale. Fatelo da ora, voi, protagonisti. Cambiate la Storia. Questa è L’INVASIONE DELLA GRECIA.

http://www.democraziammt.info/documenti/39-portiamo-i-5-mmt-in-grecia.html

http://www.democraziammt.info/social

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=337

Annunci
Categorie:Sociale
  1. marzo 5, 2012 alle 3:32 pm

    Alla data di venerdì Barnard, tramite mail, rispondendo ad una mia domanda ha precisato che al momento sono stati raccolti 24.000 euro, ne servono, secondo le previsioni attuali, almeno 60.000. Servirà che ognuno di noi organizzi la propria lobby personale per una raccolta fondi che a questo punto sembra la cosa più urgente da fare. Per tutto il resto ci sentiamo presto. Fabio

    • marzo 5, 2012 alle 3:56 pm

      Bene, credo che il nostro blog in qualche modo lo stia già facendo.
      Una mobilitazione di massa in Grecia non potrebbe essere “snobbata” come è successo a Rimini per il Summit.
      Rappresenterebbe un passo importante, una risposta concreta al “che si può fare?”
      La cifra è enorme ma non impossibile da raggiungere. Forza, insieme possiamo farcela! Perchè la Grecia… siamo NOI!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

NON PIU' CHICCHI DI MAIS (Per un mondo migliore...)

Economia, Finanza, Politica Monetaria, Modern Money Theory, Crisi Economico-Finanziaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: